Calciomercato: Juve, City e Chelsea

0
6001

Il calciomercato non è mai chiuso, i dirigenti dei diversi club lavorano sempre per aggiudicarsi i giocatori che servono alla squadra.

Gabriel Jesus:

Il brasiliano Gabriel Jesus questa estate è stato accostato a diversi club europei, e tra queste squadre c’è anche la Juventus di Massimiliano Allegri. Il calciatore piaceva anche ai nerazzurri dell’Inter ma alla fine il brasiliano ha deciso di andare a giocare in Inghilterra, sotto gli ordini di Pep Guardiola. Gabriel Jesus, in un’intervista per “Extra Time” ha dichiarato di aver scelto il Manchester City soprattutto per Pep Guardiola e che parlando con lui, si sia convinto di trasferirsi nella Premier League, definendo Pep un grande allenatore e il City un grande club.

Il giocatore ha anche risposto alle voci di mercato che lo vedevano alla Juventus e all’Inter, dicendo che lui “tifa Milan”. Smentisce così, in modo ironico, le voci di mercato di questa estate. Ribadisce poi di essere stato in contatto con persone che lavorano a stretto contatto con Pep Guardiola e di essere stato consigliato così: sceglie la Premier League, sceglie il Manchester City e Pep Guardiola, dichiarando di non avere rimpianti; conclude così il brasiliano del Palmeiras.

Bonucci via dalla Juventus?

Il difensore della Juventus è molto richiesto dai club europei, infatti, il Chelsea di Antonio Conte lo vorrebbe già da gennaio e sarebbe un clamoroso ritorno alla corte dell’ex ct della nazionale Italiana. Il sogno di Antonio Conte è quello di avere in rosa Leonardo Bonucci ma la Juventus non ci pensa proprio a cedere un giocatore così importante, soprattutto a stagione in corso. Conte ed il Chelsea, sanno bene che non sarà per niente semplice convincere i dirigenti della Juventus, in primis Beppe Marotta; il Chelsea allora potrebbe puntare a Keane del Burnley e Gibson del Middlesborough, obiettivi sicuramente meno costosi del difensore italiano.

Questa estate, il Chelsea era arrivato ad offrire ai bianconeri 45 milioni che però, non sono bastati alla Juventus. Nella prossima estate potrebbero arrivare anche a 50 milioni ma per ora Antonio Conte dovrà arrendersi all’idea di non avere per gennaio Leonardo Bonucci e forse, nemmeno per l’estate prossima.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here