Champions League

Di Francesco parla dopo la sconfitta a Udine e prima del Real

Di Francesco è ottimista contro il Real

Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma si è detto deluso per la sconfitta di Udine di sabato pomeriggio. Ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di Champions League contro il Real Madrid.

Il CT della Roma ora vuole riscattarsi dopo la sconfitta della sua squadra a Udine. “E’ mancata quella voglia e desiderio di vincere le partite con maggiore cattiveria” ha detto Di Francesco. Quello che più ha deluso l’allenatore della Roma è il fatto che su questa partita ci aveva scommesso tanto. Più precisamente si trattava della partita che Di Francesco riteneva la più importante “e averla persa mi ha dato un fastidio enorme” ha sottolineato il CT nel corso della conferenza stampa.

Di Francesco parla dopo la sconfitta a Udine e prima del Real

I progetti di Di Francesco per la partita a Udine erano chiari ma non c’era altrettanta determinazione nei giocatori. Altro problema che la Roma deve tenere in considerazione sono gli infortuni. Pellegrini è out sia per la partita di domani sia per la partita contro l’Inter. Altro infortunato è Olsen, che stamani non ha dato risultati buoni. Infine c’è Manolas, che oggi doveva fare l’ultimo test per verificare se è a posto per la convocazione.

Parlando del Real Madrid Di Francesco fa capire che la pressione si sente. Si tratta di giocare contro la squadra più forte d’Europa, non è una partita qualsiasi.Tuttavia il CT della Roma sembra ottimista: “Il Real è molto simile rispetto al precedente, anche sui precedenti e per le caratteristiche dei giocatori, non vedo grandi differenze. Lo vedo dal punto di vista psicologico, all’andata loro venivano da un gran momento ora è totalmente differente per entrambe le squadre”.

Di Francesco è pronto a imparare dai suoi errori. Ha affermato infatti di farsi un esame di coscienza ogni giorno per non cadere negli stessi errori. Il risultato contro il Real è importante : “tutti hanno la possibilità di scendere in campo” ha detto il CT.

Foto La Repubblica

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close