Inter, che orrore! De Boer in bilico?

0
760

Dopo la sconfitta al San Siro contro gli israeliani dell’Hapoel Beer Sheva per due reti a zero, arriva un’altra batosta per i nerazzurri.

Inter, che errori/orrori:

Dopo la disfatta in casa propria, tutti pensavano che l’Inter di De Boer non potesse fare peggio ed invece, arriva un’altra sconfitta contro lo Sparta Praga per 3-1. I cechi vanno subito in vantaggio, autore della rete V. Kadlec al settimo minuto e si ripete al minuto 25′. Il primo tempo si conclude con lo Sparta Praga in vantaggio di due reti a zero con nemmeno un tiro in porta da parte dei nerazzurri. Nella ripresa, per vedere un goal da parte dell’Inter, bisogna aspettare il minuto 71′ con Rodrigo Palacio ma, quando la partita sembra riaperta, Ranocchia viene espulso per somma di ammonizioni e al minuto 76′ M. Holek sigla il 3-1 e chiude definitivamente la partita con i nerazzurri.

Il turn-over del tecnico dell’Inter non gli ha portato grande fortuna e nemmeno alla squadra che, nel match delle 19:00 di ieri sera, si sono visti parecchi errori in tutti i reparti e soprattutto in difesa.

Domenica c’è la Roma:

La vittoria del 18 settembre contro la Juventus, aveva fatto ben sperare ai tifosi nerazzurri e alla società che l’Inter si era ripresa ma dopo il pareggio interno con il Bologna e la sconfitta di ieri sera contro lo Sparta Praga, si sono ricreduti tutti. Domenica sera alle 20:45 affronterà la Roma allo Stadio Olimpico e dopo le recenti prestazioni dei nerazzurri, non si escludono particolari figuracce. Se prima Frank De Boer non rischiava l’esonero, ora più che mai è in bilico la sua panchina; si aspetta il match di domenica sera contro la Roma per vedere cosa deciderà la società per il futuro del tecnico nerazzurro.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here