Milan-Juventus: statistiche e formazioni

0
436

I bianconeri hanno vinto tutte le ultime sette gare di serie A contro i rossoneri, tra cui tre allo stadio San Siro di Milano.

Milan-Juventus: scontro infinito!

Domani, il Milan e la Juventus, arriveranno a quota 163 match giocati l’una contro l’altra. Allegri mette sugli attenti i suoi e Montella non si fida di tutti i complimenti fatti al Milan. La tensione è tanta e Montella chiede tranquillità: vuole una squadra attenta, coraggiosa e capace di sacrificarsi. L’ultima vittoria del Milan risale al 2012, quando i bianconeri persero per una rete a zero e ad andare in goal fu Abate (goal di Abate quotato a 15, mentre l’1 a 0 del Milan sulla Juve a 12).

Si affrontano due grandi club, in casa abbiamo la seconda in classifica del campionato di Serie A, mentre gli ospiti saranno i primi in classifica. Allegri e Montella si rispettano molto; il tecnico rossonero dichiara che la partita è molto difficile e che bisogna che il Milan stia attento e non si faccia distrarre dai complimenti ricevuti in questi giorni.

Ecco le probabili formazioni di domani sera:

Vincenzo Montella schiera ancora Locatelli che ha fatto bene nelle ultime partite:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.

Allenatore: Montella.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Bertolacci, Mati Fernandez, Antonelli, Montolivo, Honda.

Massimiliano Allegri si affida alla coppia argentina Dybala-Higuain per battere il Milan:

Juventus(3-5-2): Buffon; Benatia, Bonucci, Barzagli; Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala.

Allenatore: Allegri.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Mandragora, Asamoah, Mandzukic, Chiellini, Pjaca, Rugani.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here