Notizie

Romagnoli infortunato. Stagione nera per il Milan

Nuovo infortunio in casa rossonera. Si teme per il match contro la Lazio

Non è certo una stagione fortunata per il Milan di Gattuso. Un altro infortunio si è abbattuto sulla squadra rosso nera che si sta decimando. Il capitano rossonero Alessio Romagnoli si è infortunato durante il ritiro della Nazionale. Si tratta di una contrattura muscolare. Al suo posto Roberto Mancini ha convocato il difensore della Lazio Francesco Acerbi.

Ma i rossoneri hanno un impegno importante. Si tratta del match contro la Lazio che si terrà all’Olimpico dopo la sosta. La delicatezza dell’impegno impone di valutare attentamente le condizioni del capitano dato che la partita risulta essere decisiva per le aspirazioni del Milan alla Champions League.

Sicuramente il giocatore rossonero non sarà in Nazionale nella sfida contro il Portogallo in Nations League a San Siro e nemmeno parteciperà all’amichevole a Genk contro gli Stati Uniti in programma per il 20 novembre.

Romagnoli infortunato. Stagione nera per il Milan

Il Milan è definitivamente ko. L’infermeria della squadra rossonera è davvero popolata. Musacchio e Caldara sono costretti ad un lungo stop, così ora gli unici difensori centrali che Gattuso potrà inserire sono Cristian Zapata e Stefan Simic. Ma non sono solo i difensori ad essere stati colpiti. Anche gli altri reparti hanno fatto visita all’infermeria, primo fra tutti Bonaventura, costretto ad uno stop di 4-5 mesi.

Gattuso sta pensando a possibili soluzioni. Se Romagnoli non dovesse farcela a recuperare per il match contro la Lazio dovrà riorganizzare tutta la linea difensiva. La prima soluzione è Ricardo Rodriguez nel ruolo di centrale a fianco di Zapata e Calabria e Laxalt esterni. L’altra alternativa prevede l’arretramento di Franck Kessie. Può anche darsi che Gattuso opti per una terza via. Si tratterebbe in questo caso di presentare il Milan nella partita contro la Lazio con una difesa a tre. I difensori in questo caso sarebbero Calabria, Zapata e Rodriguez.

Non ci resta che aspettare di capire come Gattuso riterrà opportuno muoversi dopo che la sua squadra è stata messa nuovamente in ginocchio.

Foto Pianeta Milan

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close