Calciomercato Barcellona, il Santos denuncia i bluagrana per la trattativa di Lucas Lima

0
161

Davvero incredibile ciò che è accaduto. per la trattativa di Lucas Lima da parte del Barcellona.
Anche se il calciatore ha dichiarato che non c’è stato alcun accordo con il club catalano, il Santos ha avuto dei sospetti.

A norma di regolamento, prima dell’1 Luglio non è legale per i club trovare un accordo con il calciatore brasiliano che è sotto contratto fino al 31 dicembre 2017.

I rumors, una volta lanciata la notizia di una trattativa con un quinquennale da 4 milioni a stagione più bonus, hanno suscitato perplessità nella società del Santos, la quale ha deciso di non rimanere a guardare e di agire dunque secondo le vie legali.

LA DENUNCIA – Il club brasiliano sostiene dunque che il Barcellona abbia raggiunto un accordo con il trequartista Lucas Lima e proprio per questo ha deciso di rendere nota la possibile infrazione con una denuncia alla FIFA, cosi come sostengono i media brasiliani.

Nell’esposto presentato, è stato reso noto come il club bluagrana avesse adottato più volte questo comportamento nel periodo di calciomercato. Lo stesso, infatti, avvenne con l’acquisto di Neymar, con il quale fu raggiunto l’accordo nel 2011 anche se il suo contratto con il Santos terminasse il 2014.

L’ACCORDO NON LEGALE – La stessa cosa è accaduta adesso con Lucas Lima, a cui il Santos ha proposto una proposta di rinnovo per quattro anni. E’ molto difficile che il calciatori accetti, visto che la sua volontà sarebbe quella di provare qualche esperienza in Europa.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here