Serie A

La Fiorentina si è ripresa all’ultimo. Chiude 3-3 la sua partita col Sassuolo

La partita fra Sassuolo e Fiorentina finisce con un pareggio, 3-3.

La disputa si è giocata durante la 15esima giornata di campionato di serie A.

La squadra di Pioli, sebbene sia continuando la sua serie di non vittorie (infatti non vince da settembre), si è salvata grazie ad una super rimonta avvenuta durante il finale di partita.

Adesso i viola sono undicesimi a 19, mentre il Sassuolo ottavo a 21.

Il primo tempo è stato giocato senza alcun gol, ma con ritmi piuttosto alti; nella ripresa poi si è scatenata la tempesta.

Il Sassuolo passa di forza in vantaggio, segnando al 62esimo minuto grazie ad un gol di Duncan effettuato dalla distanza; dopo poco, al 67esimo, un altro gol con Babacar.

La Fiorentina però si rimette nuovamente in gioco con Giovanni Simeone, che segna interrompendo un lungo digiuno; il giocatore infatti non segnava da settembre.

All’80’ però un’altra batosta per la viola, col gol di Sensi. Il Sassuolo è ora in vantaggio 3-1.

Verso il finale arriva però la grande rimonta: all’88’ Benassi porta la viola a 2 gol dopo un rimpallo, e al 96′, in dirittura d’arrivo, arriva il pareggio 3-3 grazie a Mirallas.

Espulsi Djuricic e Milenkovic durante il finale che ha lasciato col fiato sospeso.

Foto lastampa

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close