Serie A

Morto Josep Lluis Nunez, per 22 anni presidente del Barcellona

Oggi è venuto a mancare Josep Lluis Nunez, alll’età di 87 anni.

Nunez era stato per 22 anni anni presidente del Barcellona.

Eletto a questa carica nel mese di maggio del 1978, la ricoprì fino al maggio del 2000.

Fu proprio Nunez che portò il Barcellona al massimo del suo splendore, attraverso l’acquisto di calciatori fuoriclasse, sia in campo che in panchina, e dando il via alla questione del marketing e dei diritti televisivi.

Nunez è stato anche colui che ha creato il Museo del Club, il museo spagnolo con più visitatori,  secondo solo al Prado di Madrid.

Sotto di lui sono arrivati campioni indiscussi; calciatori del calibro di Maradona, Romario, Ronaldo, Stoichkov, …

Ed è stato sempre lui che, lasciando da parte le antipatie, ha affidato la panchina a Johan Cruijf, l’inventore del ‘Dream Team’ blaugrana, che è stato poi continuato dagli olandesi Van Gaal e Rijkaard.

Sempre sotto il comando di Nunez, il Barcellona è riuscito a vincere, dopo tante sconfitte, la sua prima Coppa dei Campioni; correva l’anno 1992, ed era a Wembley. La vinse a discapito della Sampdoria.

Inoltre il Barcellona sotto di lui ha vinto 176 titoli, se lo si considera sia come squadra di calcio, che come polisportiva.

Importante anche sottolineare l’amore che i tifosi hanno sempre nutrito per lui.

Foto calcioweb

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close